To visit our sister company Cepher Academy, please click here.

×

Italian Blog

Blog: Italian Blog

< Ritornare Alla

Che cos'è la rettitudine?

Autore: Pietro Nencioni / 4.27.2022

 

Bere'shiyth (Genesi) 15:6
Ed egli (Avram) credette (אָמַן aman) in Yahuah; e glielo contò come rettitudine (צְדָקָה tsedaqah).

צְדָקָה tsed-aw-kaw' che significa rettitudine (astrattamente), soggettivamente (rettitudine), oggettivamente (giustizia), moralmente (virtù) o figurativamente (prosperità): cioè, giustizia, moderatamente, atto giusto.

Il concetto di rettitudine è un concetto critico, poiché il termine è ampiamente utilizzato negli scritti di Sha'ul e, di conseguenza, la chiesa moderna la cui fede è principalmente riposta in Paolo e non in Ha'Mashiach o negli altri scrittori delle Scritture, si basa sull' interpretazione della parola giusti per definire il proprio comportamento ipocrita, a mio avviso, a loro grande errore.

Prima di fare i conti con Sha'ul, è necessario esaminare questo passaggio della Genesi con un po' più di dettaglio. L'ebraico inizia con v'ha'aman, o "e la fede" o più generosamente "e credendo". Questo è seguito da b'YHVH, o "in Yahuah". Questo seguito dalla parola "v'y'chashab" che significa contare, considerare, imputare o in questo caso "e fu contato" o "e fu messo in conto" o "e fu imputato". Infine, l'ultima delle quattro parole in questo passaggio è "tsedaqah" che significa giustizia (rispetto a tsadiq - giusto).

Tieni presente che Yah stava dicendo ad Avram a questo punto che avrebbe generato un figlio e che sarebbe stato il padre delle nazioni, in un'epoca in cui Avram era senza figli e in un'epoca in cui credeva che sua moglie non fosse in grado di avere figli. È proprio in questo capitolo che viene stipulato il patto della Terra Promessa, con lo stesso Yah che passa tra i pezzi.

Tieni anche a mente che il passaggio ci dice che Yahuah venne ad Avram in una visione, e Avram credette a ciò che veniva detto. Questo gli fu quindi messo in conto come giustizia.

Arriviamo allora, alla prima soglia della rettitudine, che è credere in Yahuah. Ma osserva l'uso del termine Tsedaqah nelle scritture e scopri che la rettitudine è usata per descrivere la pratica della giustizia o della virtù.

Dai un'occhiata a come viene descritta la rettitudine in Zakaryahu:

Zakaryahu (Zaccaria) 7:8-14
E la parola del SIGNORE fu rivolta a Zakaryahu, dicendo: 9 Così parla Yahuah Tseva'oth, dicendo: Eseguite il vero giudizio e mostri ogni uomo misericordia e compassione verso suo fratello: 10 e non opprimete la vedova, né l'orfano, lo straniero, né i poveri; e nessuno di voi immagini nel vostro cuore il male contro suo fratello. 11 Ma essi si rifiutarono di ascoltare, e girarono le spalle e si tapparono gli orecchi per non udire. 12 Sì, hanno trasformato il loro cuore come una pietra dura, per non udire la Torah e le parole che Yahuah Tseva'oth ha inviato nel suo Ruach dagli antichi profeti: perciò venne una grande ira da Yahuah Tseva'oth. 13 Perciò è avvenuto che, come egli gridava, ed essi non vollero udire; così gridavano e io non volevo udire, dice Yahuah Tseva'oth: 14 Ma li ho dispersi con un turbine tra tutte le nazioni che non conoscevano. Così la terra era desolata dopo di loro, che nessuno vi passava né tornava, perché lasciarono desolata e amena la terra.

Questo non è l'unico luogo in cui la rettitudine è descritta come l'esecuzione del vero giudizio:

Yochanon (Giovanni) 7:21-24
Yahusha rispose e disse loro: Ho fatto un'opera e voi tutti vi meravigliate. 22 Mosheh dunque vi diede la circoncisione; (non perché è di Mosheh, ma dei padri;) e nel giorno di Sabbath circoncidete un uomo. 23 Se un uomo di Sabbath riceve la circoncisione, e la Torah di Mosheh non dovrebbe essere infranta; siete arrabbiati con me, perché ho reso un uomo guarito in giorno di Sabbath? 24 Non giudicare secondo l'apparenza, ma giudica con giusto giudizio.

Non è un caso che i fatti siano come sono in questo paragrafo. Tieni presente che Mashiach fu circonciso l'ottavo giorno dopo la sua nascita, che credo fosse su Simcha Torah, l'ottavo giorno della Festa dei Tabernacoli. Questo è il motivo per cui è stato chiamato la Consolazione di Yashar'el e perché ci sono due testimoni del suo essere Mashiach in questa data in Luca 2 (2:22-38). Nota, quindi, che Mashiach fu circonciso in un giorno di Sabbath, il che è lecito secondo la Torah di Mosheh. WWYD? (Cosa farebbe Yahusha? Sarebbe stato circonciso l'8° giorno).

L'ammonimento è quindi quello di giudicare con il giusto (tsadiq) giudizio; vale a dire, giudicare con uno sguardo verso la giustizia e la virtù.

Riceviamo ulteriori ammonizioni in Yesha`yahu (Isaia) 58 sulla natura del digiuno (vedi il precedente post sul blog “Sul digiuno”).

Miykah (Michea) 6:6-9
Con che cosa devo venire davanti a Yahuah e inchinarmi davanti all'alto Elohiym? andrò davanti a lui con olocausti, con vitelli di un anno? 7 Yahuah si compiacerà di migliaia di montoni o di diecimila fiumi d'olio? devo dare il mio primogenito per la mia trasgressione, il frutto del mio corpo per il peccato della mia anima? 8 Ti ha mostrato, o uomo, ciò che è buono; e cosa Yahuah richiede da te, se non di fare giustizia, amare la misericordia e camminare umilmente con il tuo Elohiym? 9 La voce di Yahuah grida alla città e l'uomo saggio vedrà il tuo nome: ascolta la verga e chi l'ha fissata.

Ti ha mostrato, o uomo, ciò che è buono; e ciò che Yahuah richiede da te: agisci con giustizia, ama la misericordia e cammina umilmente con il tuo Elohiym. Questa, amici miei, è rettitudine.

Suscríbete

RSS Suscríbete

Indirizzo E-mail

Chazon (Revelation) 1:8

I am the א (Aleph) and the ת (Tav), the beginning and the ending, says Yahuah Elohiym, which is, and which was, and which is to come, Yahuah Tseva’oth.

Read More

Baruch Sheniy (2 Baruch) 51:8-9

For they shall behold the world which is now invisible to them and they shall behold the time which is now hidden from them: And time shall no longer age them.

Read More

Ezra Reviy'iy (4 Ezra/2 Esdras) 2:35

Be ready to the reward of the Kingdom, for the everlasting light shall shine upon you forevermore.

Read More

Devariym (Deuteronomy) 11:26-28

Behold, I set before you this day a blessing and a curse; A blessing, if ye obey the commandments of Yahuah Elohaykem, which I command you this day: And a curse, if ye will not obey the commandments of Yahuah Elohaykem but turn aside out of the way which I command you this day, to go after other elohiym, which ye have not known.

Read More

Shemoth (Exodus) 20:11

For in six days Yahuah made the heavens and the earth, the sea, and all that in them is, and rested the seventh day: wherefore Yahuah blessed the day of Shabbath, and hallowed it.

Read More

Bere'shiyth (Genesis) 1:1

In the beginning Elohiym created את the heavens and אתthe earth.

Read More

Yesha'yahu (Isaiah) 14:12

How are you fallen from heaven, O Heylel, son of the howling morning! how are you cut down to the ground, which did weaken the nations!

Read More

Yirmeyahu (Jeremiah) 31:31

Behold, the days come, says Yahuah, that I will cut a Renewed Covenant with the house of Yashar’el, and with the house of Yahudah.

Read More

Besorah Yochanon (John) 1:1

In the beginning was the Word, and the Word was with את Elohiym, and Elohiym was the Word.

Read More

Besorah Yochanon (John) 3:16

For Elohiym so loved the world, that he gave his yachiyd, that whosoever believes in him should not perish, but have everlasting life.

Read More

Besorah Yochanon (John) 14:21

He that has my commandments, and guards them, he it is that loves me: and he that loves me shall be loved of my Father, and I will love him, and will manifest myself to him.

Read More

Vayiqra (Leviticus) 23:4

These are the feasts of Yahuah, even holy assemblies, which ye shall proclaim in their appointed times.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 1:21

And she shall bring forth a son, and you shall call his name Yahusha: for he shall save his people from their sins.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 6:11-12

Give us this day our daily bread. And forgive us our transgressions, as we forgive those who transgress against us.

Read More

Bemidbar (Numbers) 6:24-26

Yahuah bless you, and guard you: Yahuah make his face shine upon you, and be gracious unto you: Yahuah lift up his countenance upon you, and give you peace.

Read More

Philippiym (Philippians) 2:10-11

That at the name of Yahusha every knee should bow, of things in heaven, and things in earth, and things under the earth; And that every tongue should confess that Yahuah is Yahusha Ha’Mashiach, to the glory of Elohiym the Father.

Read More

Tehilliym (Psalms) 23:1-2

Yahuah is my Shepherd; I shall not want. He makes me to lie down in green pastures: he leads me beside the still waters.

Read More

Tehilliym (Psalms) 91:1-2

He who dwells in the secret place of El Elyon shall abide under the shadow of El Shaddai. I will say of Yahuah, He is my refuge and my fortress: my Elohiym; in him will I trust.

Read More

Chazon (Revelation) 13:18

Here is wisdom. Let him that has understanding calculate the number of the beast: for it is the number of a man; and his number is χξς .

Read More

Romaiym (Romans) 8:38-39

For I am persuaded, that neither death, nor life, nor angels, nor principalities, nor powers, nor things present, nor things to come, Nor height, nor depth, nor any other creature, shall be able to separate us from the love of Yah, which is in Yahusha Ha'Mashiach our Adonai.

Read More

Qorintiym Ri'shon (I Corinthians) 13:13

And now abides faith, hope, love, these three; but the greatest of these is love.

Read More

Makkabiym Reviy'iy (4 Maccabees) 9:7-9

Make the attempt, then, O tyrant; and if you put us to death for our faith, think not that you harm us by torturing us. For we through this ill treatment and endurance shall bear off the rewards of virtue. But you, for the wicked and despotic slaughter of us, shall, from the divine vengeance, endure eternal torture by fire.

Read More

Daniy'el (Daniel) 12:1

And at that time shall Miyka’el stand up, the great prince which stands for the children of your people: and there shall be a time of trouble, such as never was since there was a nation even to that same time: and at that time your people shall be delivered, everyone that shall be found written in the cepher.

Read More

Chanoch (Enoch) 105:14-15

A great destruction therefore shall come upon all the earth; a deluge, a great destruction shall take place in one year. This child, who is born to your son shall survive on the earth, and his three sons shall be saved with him. When all mankind who are on the earth shall die, he shall be safe.

Read More

Yo'el (Joel) 2:28

And it shall come to pass afterward, that I will pour out my Ruach upon all flesh; and your sons and your daughters shall prophesy, your old men shall dream dreams, your young men shall see visions.

Read More