To visit our sister company Cepher Academy, please click here.

×

Italian Blog

Blog: Italian Blog

< Ritornare Alla

La Genealogia di Ha'Mashiach

Autore: Pietro Nencioni / 3.19.2022

 

La genealogia di Ha'Mashiach è espressa in due diversi passaggi del Basaroth (i Vangeli). Iniziamo con Mattithyahu, le primissime parole del Brit Chadasha (estratto dall'Eth Cepher):

Mattithyahu (Matteo) 1:1-17
Il 
(סֵפֶר cepher) della generazione di Yahusha HaMashiach, figlio di David, figlio di Avraham. 2 (1) Avraham generò Yitschaq; e (2) Yitschaq generò Ya'aqov; e (3) Ya'aqov generò Yahudah ei suoi fratelli; 3 E (4) Yahudah generò Perets e Zerach di Tamar; e (5) Perets generò Chetsron; e (6) Chetsron generò Aram; 4 E (7) Aram (*Aram è il padre del popolo la cui lingua è chiamata aramaico) generò Ammiynadav; e (8) Ammiynadav generò Nachshon; e (9) Nachshon generò Salmah; 5 E (10) Salmah generò Bo'az di Rachav; e (11) Bo'az generò Oved da Ruth; e (12) Oved generò Yishay; 6 E (13) Yishay generò il re Davide (מֶלֶךְ melek); e (14) il re Davide (מֶלֶךְ melek) generò (1) Shalomah da colei che era stata la donna di Uriyahu; 7 E Shalomah generò Rechav'am; e (2) Rechav'am generò Aviyahu; e (3) Aviyahu generò Aca; 8 E (4) Aca generò Yahushaphat; e (5) Yahushaphat generò Yoram; e (6) Yoram generò Uzziyahu; 9 E (7) Uzziyahu generò Yotham; e (8) Yotham generò Achaz; e (9) Achaz generò Yechizqiyahu; 10 E (10) Yechizqiyahu generò Menashsheh; e (11) Menashsheh generò Amon; e (12) Amon generò Yo'shiyahu; 11 E (13) Yo'shiyahu generò Yahuyakin e i suoi fratelli, all'incirca nel periodo in cui furono portati a Babilonia: 12 E dopo che furono portati a Babilonia, (14) Yahuyakin generò (1) She'altiy'el; e She'altiy'el generò Zerubbavel; 13 E (2) Zerubbavel generò Aviyhud; e (3) Aviyhud generò Elyaqiym; e (4) Elyaqiym generò Azzur; 14 E (5) Azzur generò Tsadoq; e (6) Tsadoq generò Yoqiym; e (7) Yoqiym generò El'ayil; 15 E (8) El'ayil generò El'azar; e (9) El`azar generò Matthan; e (10) Matthan generò Ya'aqov; 16 E (11) Ya'aqov generò (12) Yoceph il padre di (13) Miryam, da cui nacque (14) Yahusha, che è chiamato Mashiach. 17 Così tutte le generazioni da Avraham a Davide sono quattordici generazioni; e da Davide fino alla deportazione in Babilonia sono quattordici generazioni; e dalla deportazione in Babilonia ad Ha'Mashiach passano quattordici generazioni.

Come puoi vedere, il lignaggio discusso in Mattithyahu 1 è il lignaggio di Miyram, non il lignaggio di Yoceph (Joseph), perché se è il lignaggio di Joseph, allora ci sono solo tredici generazioni per Ha'Mashiach. Questo conteggio è corretto quando capisci che Miryam aveva sia un padre che un marito che condividevano lo stesso nome: Yoceph.

Come calcolano le altre Bibbie Italiane la genealogia di Ha'Mashiach in Matteo 1:16?

C.E.I.

Mt 1:16 Giacobbe generò Giuseppe, lo sposo di Maria, dalla quale è nato Gesù chiamato Cristo.

Diodati

Mt 1:16 E Giacobbe generò Giuseppe, marito di Maria, della quale è nato Gesù, che è nominato Cristo.

Nuova Diodati

Mt 1:16 Giacobbe generò Giuseppe, il marito di Maria, dalla quale nacque Gesù, che è chiamato Cristo.

Nuova Riveduta

Mt 1:16 Giacobbe generò Giuseppe, il marito di Maria, dalla quale nacque Gesù, che è chiamato Cristo.

Riveduta (Luzzi)

Mt 1:16 Giacobbe generò Giuseppe, il marito di Maria, dalla quale nacque Gesù, che è chiamato Cristo.

Date queste testimonianze, vediamo se riusciamo a riconciliare il testo con se stesso, come dice il testo nel versetto successivo:

17 Così tutte le generazioni da Avraham a Davide sono quattordici generazioni; e da Davide fino alla deportazione in Babilonia sono quattordici generazioni; e dalla deportazione in Babilonia ad Hamashiach passano quattordici generazioni.

Ci sono due problemi presenti in tutte queste traduzioni. Primo, se questo calcolo della genealogia di Ha'Mashiach riguarda Yoceph (Giuseppe) il marito di Miryam, allora la generazione in ultima istanza è di quattordici anni meno. Il lignaggio non passa dal marito alla moglie, sebbene lo faccia alla loro progenie. In secondo luogo, se Mattithyahu 1 sta discutendo del lignaggio di Yoceph, il marito di Miryam, allora c'è un secondo problema perché il calcolo del lignaggio di Yoceph in Lucas 3 è radicalmente diverso. Confrontiamo:

Luqas (Luca) 3:23-38
E Yahusha stesso cominciò ad avere circa trent'anni, essendo (come si supponeva) figlio di Yoceph, che era figlio di Eliy, 24 che era figlio di Mattithyahu, che era figlio di Leviy, che era figlio di Malkiy, che era figlio di Yanah, che era figlio di Yoceph, 25 che era figlio di Mattithyahu, che era figlio di Amots, che era figlio di Nachum, che era figlio di Elyho`eynay, che era il figlio di Nogah, 26 che era figlio di Ma'ath, che era figlio di Mattithyahu, che era figlio di Shim'iy, che era figlio di Yoceph, che era figlio di Yahudah, 27 che era figlio di Yochanon, figlio di Refaja, figlio di Zerubbavel, figlio di She'altiyel, figlio di Neriya, 28 figlio di Malkiy, figlio di Addiy, figlio di Qecem, che era figlio di Almodad, che era figlio di Er, 29 che era figlio di Yoceph, che era figlio di Eliy`ezer, che era figlio di Yoram, che era il figlio di Mattithyahu, figlio di Leviy, 30 figlio di Shim'on, figlio di Yahudah, figlio di Yoceph, figlio di Yochanon, figlio di Elyaqiym, 31 figlio di Meleah, figlio di Menan, figlio di Mattithyahu, figlio di Nathan, figlio di David, 32 figlio di Yishai, figlio di Oved, figlio di Bo'az, figlio di Salma, figlio di Nachson, 33 figlio di Ammiynadav, figlio di Ram, figlio di Chetsron, figlio di Perets, che era figlio di Yahudah, 34 che era figlio di Ya'aqov, che era figlio di Yitschaq, che era figlio di Avraham, che era figlio di Terach, che era figlio di Nacor, 35 che era figlio di Serug, figlio di Reu, figlio di Peleg, figlio di Heber, figlio di Shelach, 36 figlio di Qeynan, figlio di Arpakshad, figlio di Sem, figlio di Noach, figlio di Lemek, 37 figlio di Methushelach, figlio di Chanok, figlio di Yered, figlio di Mahalal'el, figlio di Qeynan, 38 figlio di Enosh, figlio di Sheth, figlio di A'dam, figlio di Elohiym.

Yoceph, marito di Miryam, era figlio di Ya'aqov in Marco, eppure è figlio di Eliy in Luca. Ya'aqov era figlio di Mattan in Marco, ma Eliy era figlio di Mattithyahu in Luca. Mattan era figlio di El'azar in Marco, ma Mattithyahu era figlio di Leviy in Luca. El'azar era figlio di El'ayil in Marco, ma Leviy era figlio di Malkiy, e così via.

In breve, ci sono due diverse genealogie. Eppure, praticamente in ogni Bibbia Italiana, entrambi affermano di esporre la genealogia di Yoceph.

Siamo giunti all'unica conclusione possibile: il testo parlava di Yoceph, il padre di Miryam. Il lignaggio è tracciato in due modi diversi nella tradizione Ebraica: il lignaggio di Yahudah è stabilito attraverso la linea di sangue della madre, sebbene la madre possa risalire alla sua linea di sangue da sua madre o da suo padre, come stabilito qui in Mattithyahu. I Leviym, tuttavia, fanno risalire il loro lignaggio attraverso il padre direttamente a Leviy. I Koheniym fanno risalire il loro lignaggio attraverso i padri direttamente ad Aharon. Tuttavia, in entrambi i casi, la genealogia di Ha'Mashiach viene fatta risalire attraverso Perets a Yahudah (Mattithyahu 1:3; Luca 3:33), il che significa che Ha'Mashiach fa risalire il suo lignaggio ai figli di Perets, conosciuti nel mondo moderno come Ashkenaziym ( simboleggiato dal Leone d'Oro), rispetto ai figli di Zarra, conosciuti nel mondo moderno come i Sefarditi (simboleggiati dal Leone Rosso).

Sebbene Yoceph sia nella linea di Yahudah, la casa di Perets, e un diretto discendente di David, il regno passò attraverso Shalomah e il lignaggio di Yoceph differisce dal lignaggio di Miryam in quella generazione, essendo un discendente di Nathan piuttosto che di Shalomah. Miryam fa risalire il suo lignaggio, tuttavia, a Shalomah, a Uzziyahu, a Yo'shiyahu ea Yahuyakin (Jahoiachin) (Mattithyahu (Matteo) 1:14).

Mattithyahu (Matteo) 1:12-17
E dopo che furono portati a Babilonia, (14) Yahuyakin generò (1) She'altiy'el; e She'altiy'el generò Zerubbavel; 13 E (2) Zerubbavel generò Aviyhud; e (3) Aviyhud generò Elyaqiym; e (4) Elyaqiym generò Azzur; 14 E (5) Azzur generò Tsadoq; e (6) Tsadoq generò Yoqiym; e (7) Yoqiym generò El'ayil; 15 E (8) El'ayil generò El'azar; e (9) El`azar generò Matthan; e (10) Matthan generò Ya'aqov; 16 E (11) Ya'aqov generò (12) Yoceph il padre di (13) Miryam, da cui nacque (14) Yahusha, che è chiamato Mashiach. 17 Così tutte le generazioni da Abramo a Davide sono quattordici generazioni; e da Davide fino alla deportazione in Babilonia sono quattordici generazioni; e dalla deportazione in Babilonia ad Ha'Mashiach passano quattordici generazioni.

Così è scritto nel Cepher Yirmeyahu:

Yirmeyahu (Geremia) 36:30
Perciò così dice Yahuah di Yahuyaqiym, re di Yahudah; Non avrà nessuno che sieda sul trono di Davide: e il suo cadavere sarà scagliato di giorno al caldo, e di notte al gelo.

Pertanto, sotto la mispah (giudizio) di Yahuah, la linea di sangue di David non poteva più continuare sul trono di Yahudah, eppure Ha'Mashiach è diretto in quella linea di sangue, tale che era l'erede naturale al trono di Yahudah, sotto il lignaggio di sua madre.

Tuttavia, sebbene la genealogia sia espressamente indicata, si noti che il sangue del bambino è diverso dal sangue della madre. Il bambino riceve i geni sia dalla madre che dal padre. Questi geni contengono le istruzioni per la produzione di antigeni. Due dei più importanti antigeni del sangue nell'uomo sono quelli nei sistemi ABO e Rh. Come ogni antigene, gli antigeni in questi sistemi provengono dai geni. Il sistema ABO ha un solo gene. Questo gene è disponibile in tre diverse versioni: A, B e O. Da questo derivano i quattro gruppi sanguigni A, B, AB e O. Un bambino riceve una versione del gene da sua madre e un'altra da suo padre per creare il suo gruppo sanguigno. La tecnologia: Museo dell'innovazione: http://genetics.thetech.org/ask/ask281.

Pertanto, la divinità di Ha'Mashiach è confermata nella concezione divina, poiché il sangue non è corrotto in alcun modo e deriva esclusivamente da una fonte divina; quindi la redenzione della regalità era possibile solo nella divinità di Ha'Mashiach.

Sotto questo lignaggio, Yahusha Ha'Mashiach salì giustamente al trono degli Yahudiym secondo il diritto delle nazioni.

Infine, esaminiamo nuovamente il numero di generazioni esposto in Mattithyahu 1, ma invece di contarle in tre gruppi di 14, contiamo di nuovo in una divisione secondaria di 6 gruppi di 7.

La nascita di Yahusha rappresenta quindi il completamento del sesto giorno di generazioni, e l'inizio del settimo giorno di generazioni, che è la generazione del besar (la veste eterna); le generazioni quindi annunciano l'inizio della rinnovata alleanza e il ritorno di un sentiero verso la vita eterna (chaiym olam) per tutto Yashar'el.

 

Suscríbete

RSS Suscríbete

Indirizzo E-mail

Chazon (Revelation) 1:8

I am the א (Aleph) and the ת (Tav), the beginning and the ending, says Yahuah Elohiym, which is, and which was, and which is to come, Yahuah Tseva’oth.

Read More

Baruch Sheniy (2 Baruch) 51:8-9

For they shall behold the world which is now invisible to them and they shall behold the time which is now hidden from them: And time shall no longer age them.

Read More

Ezra Reviy'iy (4 Ezra/2 Esdras) 2:35

Be ready to the reward of the Kingdom, for the everlasting light shall shine upon you forevermore.

Read More

Devariym (Deuteronomy) 11:26-28

Behold, I set before you this day a blessing and a curse; A blessing, if ye obey the commandments of Yahuah Elohaykem, which I command you this day: And a curse, if ye will not obey the commandments of Yahuah Elohaykem but turn aside out of the way which I command you this day, to go after other elohiym, which ye have not known.

Read More

Shemoth (Exodus) 20:11

For in six days Yahuah made the heavens and the earth, the sea, and all that in them is, and rested the seventh day: wherefore Yahuah blessed the day of Shabbath, and hallowed it.

Read More

Bere'shiyth (Genesis) 1:1

In the beginning Elohiym created את the heavens and אתthe earth.

Read More

Yesha'yahu (Isaiah) 14:12

How are you fallen from heaven, O Heylel, son of the howling morning! how are you cut down to the ground, which did weaken the nations!

Read More

Yirmeyahu (Jeremiah) 31:31

Behold, the days come, says Yahuah, that I will cut a Renewed Covenant with the house of Yashar’el, and with the house of Yahudah.

Read More

Besorah Yochanon (John) 1:1

In the beginning was the Word, and the Word was with את Elohiym, and Elohiym was the Word.

Read More

Besorah Yochanon (John) 3:16

For Elohiym so loved the world, that he gave his yachiyd, that whosoever believes in him should not perish, but have everlasting life.

Read More

Besorah Yochanon (John) 14:21

He that has my commandments, and guards them, he it is that loves me: and he that loves me shall be loved of my Father, and I will love him, and will manifest myself to him.

Read More

Vayiqra (Leviticus) 23:4

These are the feasts of Yahuah, even holy assemblies, which ye shall proclaim in their appointed times.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 1:21

And she shall bring forth a son, and you shall call his name Yahusha: for he shall save his people from their sins.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 6:11-12

Give us this day our daily bread. And forgive us our transgressions, as we forgive those who transgress against us.

Read More

Bemidbar (Numbers) 6:24-26

Yahuah bless you, and guard you: Yahuah make his face shine upon you, and be gracious unto you: Yahuah lift up his countenance upon you, and give you peace.

Read More

Philippiym (Philippians) 2:10-11

That at the name of Yahusha every knee should bow, of things in heaven, and things in earth, and things under the earth; And that every tongue should confess that Yahuah is Yahusha Ha’Mashiach, to the glory of Elohiym the Father.

Read More

Tehilliym (Psalms) 23:1-2

Yahuah is my Shepherd; I shall not want. He makes me to lie down in green pastures: he leads me beside the still waters.

Read More

Tehilliym (Psalms) 91:1-2

He who dwells in the secret place of El Elyon shall abide under the shadow of El Shaddai. I will say of Yahuah, He is my refuge and my fortress: my Elohiym; in him will I trust.

Read More

Chazon (Revelation) 13:18

Here is wisdom. Let him that has understanding calculate the number of the beast: for it is the number of a man; and his number is χξς .

Read More

Romaiym (Romans) 8:38-39

For I am persuaded, that neither death, nor life, nor angels, nor principalities, nor powers, nor things present, nor things to come, Nor height, nor depth, nor any other creature, shall be able to separate us from the love of Yah, which is in Yahusha Ha'Mashiach our Adonai.

Read More

Qorintiym Ri'shon (I Corinthians) 13:13

And now abides faith, hope, love, these three; but the greatest of these is love.

Read More

Makkabiym Reviy'iy (4 Maccabees) 9:7-9

Make the attempt, then, O tyrant; and if you put us to death for our faith, think not that you harm us by torturing us. For we through this ill treatment and endurance shall bear off the rewards of virtue. But you, for the wicked and despotic slaughter of us, shall, from the divine vengeance, endure eternal torture by fire.

Read More

Daniy'el (Daniel) 12:1

And at that time shall Miyka’el stand up, the great prince which stands for the children of your people: and there shall be a time of trouble, such as never was since there was a nation even to that same time: and at that time your people shall be delivered, everyone that shall be found written in the cepher.

Read More

Chanoch (Enoch) 105:14-15

A great destruction therefore shall come upon all the earth; a deluge, a great destruction shall take place in one year. This child, who is born to your son shall survive on the earth, and his three sons shall be saved with him. When all mankind who are on the earth shall die, he shall be safe.

Read More

Yo'el (Joel) 2:28

And it shall come to pass afterward, that I will pour out my Ruach upon all flesh; and your sons and your daughters shall prophesy, your old men shall dream dreams, your young men shall see visions.

Read More