×

Italian Blog

Blog: Italian Blog

< Ritornare Alla

Cos'è la Bibbia di Cepher? GotQuestions.Org è impreciso, sconsiderato e ignaro dei fatti.

Autore: Pietro Nencioni / 1.5.2020

 

GotQuestions.Org (https://www.gotquestions.org ›Cepher-Bible) pone la domanda:" Che cos'è la Bibbia Cepher? " Quindi rispondono alla loro stessa domanda, non leggendo e esaminando il libro stesso, ma esaminando invece la vecchia presentazione del Eth CEPHER di WorldNetDaily.com, a partire dal 2013. WND inizialmente presentò il libro sul suo sito web come un “Bibbia del Movimento delle Radici Ebraiche ”contrario alle nostre istruzioni dirette. Cepher Publishing Group non sostiene il suo lavoro essere una "Bibbia" anche se è stato detto molte volte il contrario.

Abbiamo corretto continuamente WND circa questa pubblicità, ma avevano una licenza per promuovere il libro nel modo che ritenevano opportuno. Non consideriamo questo libro una Bibbia, per diversi motivi, il cui elenco è di dimensioni significative:

L'esclusione dei libri per il lettore, dalla solida selezione di manoscritti generalmente letti dagli studiosi, fu intrapreso per la prima volta da quelli che seguivano l'ideologia di Hillel il Vecchio e la successiva ascesa del Talmud Yerushalmi, che avrebbe portato alla creazione del giudaismo nel 2 ° Secolo al Consiglio di Jamnia. Fu questo consiglio che eliminò molti dei testi raccolti all'interno della Settanta e trovati altrove, e approdò su soli 39 libri, e anche allora, i libri di Ezechiele e Daniele erano sul tavolo del Concilio per l'esclusione.

L'elenco, tuttavia, chiamato Canone, fu redatto dai santi degli ultimi giorni della Chiesa Cattolica Romana che entrarono nella fede secoli dopo la sua creazione, al fine di affermare il controllo Romano sull'Europa mediante la religione. Fu Roma a far valere l'autorità per determinare cosa si potesse leggere e cosa no, e in definitiva l'opinione finale su chi sarebbe entrato in un'eternità di felicità o in un'eternità di fiamme e punizione. Questa limitazione alla lettura fu poi chiamata "Bibbia". Sebbene un ordine dei libri fu deciso nel V secolo, la raccolta non fu formata fino all'VIII secolo e poi "canonizzata" al Concilio di Trento nel 1556.

All'insaputa del nostro amico di GotQuestions.Org, la prima "Bibbia" era chiamata Bibliotheca (greco antico: Βιβλιοθήκη) nota anche come Bibliotheca di Pseudo-Apollodoro. Questa "Bibbia" era un compendio di miti e leggende eroiche Greche, disposte in tre libri, generalmente datati al primo o secondo secolo d.C. Perseus Encyclopedia, Apollodoro; Simpson, p. 1. La Bibliotheca è considerata l'opera mitografica più preziosa che è arrivata dai tempi antichi. Aubrey Diller, The Text History of the Bibliotheca of Pseudo-Apollodorus, Transactions and Proceedings of American Philological Association 66 (1935: 296-313), pagg. 296, 300.

Sebbene la Bibbia chiamata Bibliotheca sia datata dal 1 ° o 2 ° secolo d.C., i resoconti del mito nella Bibliotheca hanno portato alcuni commentatori a suggerire che anche le sue sezioni complete sono l'epitome di un'opera perduta. Frazer, J. G .; Apollodoro (21-06-2017). La Libreria di Mitologia Greca. Indipendentemente pubblicata, una tale conclusione porterebbe la sua creazione a un periodo precedente l'epoca moderna.

L'uso del termine "Bibbia" è stato calcolato a tavolino e attaccava direttamente la popolarità e la supremazia della Bibliotheca. La "Bibbia" è stata progettata per essere simile nel titolo, nei concetti e nell'epistemologia, e un attacco alla statura della Bibliotheca, poiché il testo dispositivo su questioni teologiche era una tecnica di sostituzione accorta che affermava Roma sulla Grecia. Questa è la ragione principale per cui Eth CEPHER non è chiamato Bibbia.

L'autore di GotQuestions.org afferma che il "Cepher, a volte indicato come" Bibbia di Cepher ", è un'opera non accademica che afferma di ripristinare molti libri, frasi e capitoli" mancanti "nella Bibbia". Naturalmente, GotQuestions.org non è un'opera accademica, né è un luogo per qualsiasi persona di conoscenza o discernimento. Considera la seguente recensione di Eth CEPHER di un noto studioso:

Il CEPHER è il più avanzato, ma il più anticamente corretto, di qualsiasi collezione di materiale biblico disponibile oggi. Se un Discepolo della storia di quella che è stata considerata la "Bibbia" dal 1450 a.C. fino all'era comune del I secolo, avesse compilato una raccolta di ciò che chiamerebbero Bibbia, includerebbe il CEPHER. Come discepolo e insegnante della Bibbia, credo che sia stato uno dei più grandi servizi quello di includere gli scritti che hanno plasmato la fede dei veri credenti per oltre 2400 anni - senza l'esclusione di libri e Nomi propri che sono stati stravolti dai vari Concilii,  individui e Società asservite per centinaia di anni.

Il CEPHER è uno dei più grandi esempi della vera storia della Bibbia senza censura, disponibile oggi, ed è stato molto utile per me personalmente come Relatore al Simposio Biblico, Insegnante della Bibbia e Pastore. Con una storia personale di studio, traduzione e conservazione di frammenti e scritti del nostro passato biblico, sia come Associato e Assistente Curatore del Museo della Bibbia che in studi accademici nelle Filosofie dell'archeologia biblica comparata, ho desiderato mettere insieme un libro come il CEPHER che includeva la Bibbia di Tanach o Bibbia Ebraica, gli Scritti Antidiluviani e HaYashar, le lettere e gli Scritti del Secondo Tempio e i Vangeli, le Lettere e gli Scritti dell'Era Messianica del I secolo, tra cui tutto il materiale canonizzato e / o riconosciuto da tale antiche culture come la Chiesa Etiopica, la Chiesa Ortodossa Orientale e l'Antica Comunione Messianica di Gerusalemme e Ha Galiyl.

La cultura di studio e l'inclusione letteraria trovata nel CEPHER sono, per quanto ne sappia, la migliore disponibile in un unico volume per il Discepolo di oggi. Consiglio personalmente il CEPHER per studiare di mostrarsi approvato, dividendo correttamente la Parola di Verità.

Andy Tryon, Jr., Ph.D., Th.D.Pastore emerito, West Valley Fellowship.

Sembra che GotQuestions.org abbia sbagliato e quindi possiamo concludere che sono inaccurati.

Continuiamo a rivedere la loro recensione.

L'autore di GotQuestions.Org scrive che "[il] libro è ufficialmente intitolato Eth Cepher, dalle parole Ebraiche per " divinità "e" libro ". Gli editori affermano che non definiscono il loro lavoro una" Bibbia "; tuttavia, si riferiscono al materiale incessantemente come "biblico" in ogni altro aspetto.”

In realtà, ci riferiamo al nostro lavoro come scritturale, non biblico.

Continuano dicendo: "A tutti gli effetti, il Cepher è una traduzione / compilazione personalizzata della Bibbia”.

Questa opinione è, ovviamente, la conclusione di qualcuno mal-informato nella raccolta delle Sacre Scritture, poiché l'Eth CEPHER è antitetico alle conclusioni Romane sotto ogni aspetto. L'Eth CEPHER rifiuta il testo della Vulgata, del Codex Vaticanus e del Codex Sinaiticus - tutti elementi che questo autore mal informato di GotQuestions. Org probabilmente chiamerà "bibbia" poiché il discernimento nell'articolazione della sua presentazione va oltre la portata del suo taglio intellettuale.

L'autore di GotQuestions.Org dice: "Lo salva chiamandolo direttamente una" Bibbia ", è esattamente così che viene commercializzato il Cepher."

Ancora una volta, il marketing che è stato intrapreso dal gruppo editoriale Cepher non commercializza il libro come una "bibbia" poiché tale marcatura è un anatema per le nostre opinioni sulla Scrittura.

L'autore di GotQuestions.Org, senza dimostrare credenziali accademiche diverse dalla pontificazione auto-nominata da un sito Web parassita, dichiara che il "Cepher può essere descritto in modo imparziale come non accademico sulla base delle informazioni dei suoi stessi editori".

È giusto? Ci riserviamo il diritto di prendere decisioni da soli senza il beneficio di filtri prestabiliti trovati nei "Seminari teologici" o "Università Ebraiche". Ecco perché il libro è originale e non come gli altri testi ripetitivi e politicamente corretti che si trovano in ogni  libreria Cristiana locale.

Tuttavia, l'autore di questa descrizione è ora sfidato a rispondere ai 350 blog "non accademici" che abbiamo pubblicato sul sito web CEPHER.

Nel frattempo, aspetterò che emerga qualcosa di intelligente da questo sito Web. Penso che sarà una lunga, lunga, lunga attesa.

Questo autore produce un'altra accusa caustica con il suo commento che dice "[il suo lavoro non è stato prodotto da studiosi qualificati o attraverso un vero e proprio processo di traduzione".

Bene bene bene. Questo fratello deve fare un passo avanti e discutere quale percentuale del KJV fu trovata per prima nella Bibbia di Coverdale del 1535, o nella Bibbia di Ginevra del 1560 per discutere esattamente di quanta "traduzione" fu fatta e da chi. Aspetterò. . . . . . . . . . .

GotQuestions.Org, dimostrando ancora una volta l'ignoranza categorica e una completa mancanza di applicazione accademica, afferma che "prima di tutto, gli autori hanno aggiunto libri che hanno ritenuto" mancanti "dalla Bibbia ortodossa, contraddicendo le opinioni della maggior parte degli studiosi biblici".

È giusto? Quali studiosi sarebbero quelli? Considera, ad esempio, il Cepher Chanok (il Libro di Enoch). Gli studiosi della comunità che ha creato i Rotoli del Mar Morto hanno ritenuto opportuno scrivere il libro cinque volte. Gli studiosi della Chiesa Etiopica e della Chiesa Assira hanno mantenuto il libro e non lo hanno escluso. Lo studioso chiamato "Giuda" nella "Bibbia" citava direttamente da esso, e gli studiosi trovati nel Nuovo Testamento lo riferirono circa 40 volte.

L'Epistola di Barnaba, il giovane Origene, Clemente di Alessandria e Tertulliano consideravano tutti 1 Enoch come Scrittura.

Sembra che GotQuestions.Org si è nuovamente dimostrato mal informato, sconsiderato e altrimenti ignorante.

Tertulliano scrisse in Riguardo La Genuinità Della Profezia di Enoch, “Sono consapevole che la Scrittura di Enoch [Chanok], che ha assegnato questo ordine (di azione) agli angeli, non è ricevuta da alcuni, perché non è ammessa Neanche nel canone ebraico ... Ma poiché Enoch nella stessa Scrittura ha predicato allo stesso modo riguardo al Signore [Mashiach], nulla deve essere rifiutato da noi che ci riguarda; e leggiamo che 'ogni Scrittura adatta all'edificazione è divinamente ispirata.' ... A queste considerazioni si aggiunge il fatto che Enoch possiede una testimonianza nell'apostolo Giuda. "[Tertulliano, Apparel of Women, in The Ante-Nicene Fathers: Padri del terzo secolo: Tertulliano, parte quarta; Minucius Felix; Commodian; Origene, parti prima e seconda, a cura di Alexander Roberts, James Donaldson e A. Cleveland Coxe, trans. S. Thelwall, vol.4 (Buffalo, NY : Christian Literature Company, 1885), 15.

In un'ulteriore dimostrazione di oratoria improvvisata basata sullo pseudo-intellettualismo, l'autore del brano GotQuestions.Org ha colpito il pezzo su Eth CEPHER, quindi afferma che "le parole del testo sono state" traslitterate "e incrociate con concordanza. Il prodotto finale è qualunque cosa l'editore pensasse che il testo dovesse dire. "

È giunto il momento per questo fornitore di discorsi burrascosi e scurrili di finalizzare la motivazione salendo sul pulpito e dimostrando con particolarità l'esatta traslitterazione che è "di parte" e fuori passo con la traslitterazione comune trovata in Brown, Driver, Briggs o Strongs .

Oh, aspetta un momento. So di cosa si tratta - solo un altro a cui non piace la traslitterazione del Nome Sacro. Va bene, questa persona è più che benvenuta nel sottolineare come pensa che il tetragramma debba essere traslitterato, e ovviamente il nome del Mashiach.

Aspetteremo il contributo di questo studioso di letteratura, ma ancora una volta, potresti comprarti un po 'di Geritol, perché sarà una lunga, lunga, lunga attesa.

Essendo infiammato dal suo amore per altre traslitterazioni che non identifica, l'accusatore dei fratelli prosegue accusando CPG, dicendo che "il suo tipo di parzialità è essenzialmente ciò di cui gli editori del Cepher accusano altre versioni,  sebbene gli autori del Cepher hanno un background accademico inferiore rispetto a quelli che sostengono che stiano sbagliando ".

Ricorda, quando leggi un libro, concentrati sul messaggero e non sul messaggio, in questo modo non dovrai mai fare una discussione sostanziale. Ad esempio, l'autore di questo pezzo di successo potrebbe rivelare le sue credenziali accademiche e i suoi pregiudizi. Ancora una volta, sbadiglio due volte in previsione di una risposta corretta.

Ora finalmente arriviamo alla vera disposizione di GotQuestions.Org e il loro falso testimone accusatorio riguardo al CEPHER. L'autore afferma che “gli autori hanno incluso una quantità significativa di materiale, talvolta intervallato dal testo biblico, che gli studiosi della Bibbia hanno da tempo respinto come non canonico. Leggendo il Cepher, si incontra un mix di materiale ispirato e non ispirato.”

Bene, siamo lieti di sapere che l'autore ha letto il CEPHER (anche se dubitiamo che abbia letto qualcosa di più del sommario); ma solleva il problema del materiale "ispirato" e "non ispirato”.

Ecco la nostra richiesta: esponi i criteri per un'opera "ispirata" e usa i libri di Filemone nel Nuovo Testamento e Esther nell'Antico Testamento per illustrare come soddisfano i tuoi criteri.

Aspetterò, ma non mi aspetto una risposta da GotQuestions.Org.

Per la cattiva informazione GotQuestions.Org, ecco un link https://www.cepher.net/Userfiles/Scripture-Comparison-Chart.pdf a una tabella di confronto delle Scritture, dove puoi vedere quali libri sono stati tradizionalmente considerati ispirati da esponenti del calibro di Coverdale, John Calvin, King James e la Chiesa cattolica.

Abbiamo discusso con articoli e citazioni accademiche le ragioni per includere i quattro testi aggiuntivi all'Eth CEPHER, che GotQuestions.Org nella sua infinita saggezza non accreditata, si è riservato il diritto di censurare. Perché GotQuestions.Org non crede che dovresti leggere qualcosa che altri studiosi hanno letto non significa che siamo degni di false accuse, mezze verità e vere bugie per denunciare il CEPHER, semplicemente perché l'autore non aveva la temerarietà per fare un lavoro del genere da solo.

Ma se ciò non bastasse, GotQuestions.Org estrae la sua minacciosa penna:

“Sebbene Cepher sia una pubblicazione relativamente nuova, sembra avere forti legami con il Movimento delle Radici Ebraiche. Questo, di per sé, è motivo di preoccupazione. “

Bene, ora, non c'è niente come l'argomentazione ad hominem per dare credibilità alle tue opinioni altrimenti al vetriolo e vacue.

La frase Radici Ebraiche in riferimento all'Eth CEPHER significa semplicemente che abbiamo fatto affidamento su un testo di base Ebraico per le nostre conclusioni nell'Antico Testamento (come fecero le Bibbie KJV, 1560 di Ginevra e 1535 di Coverdale) e le traduzioni Ebraiche per la visione Ebraica del Nuovo Testamento. Molti studiosi concordano sul fatto che il Nuovo Testamento sia stato in effetti concettualizzato in lingua Ebraica, sebbene ora si possano trovare solo trascrizioni dell'antico Greco e Aramaico.

GotQuestions.Org è un sito Web virulento che accoglie attacchi ingiustificati basati su conclusioni infondate e mezze verità per affermare quanto segue:

"In breve, né i collaboratori, i contenuti, né il lavoro completo di Eth Cepher forniscono alcuna ragione per considerarlo una fonte di informazioni affidabile.”

Non è che la pentola chiama il bollitore nero (esclamazione in dialetto di Oltreoceano per dire che chi accusa non guarda se stesso...) !! L'autore di questo pezzo di successo contro l'Eth CEPHER può rispondere ogni volta che vuole (non appena avrà finito di falciare The Big Book of Bible Difficulty di Geisler & Howe e Logos Bible Software) a questo articolo, ma ho una serie di domande a cui vorrei che rispondesse, dato che si presenta come l'uomo che risponde. Tante domande (e sì, ci sarà un test!).

Fino ad allora, la mia conclusione è che non otterrai risposte intelligenti e ben studiate da GotQuestions.Org.

Suscríbete

RSS Suscríbete

Indirizzo E-mail

  • I am the א (Aleph) and the ת (Tav), the beginning and the ending, says Yahuah Elohiym, which is, and which was, and which is to come, Yahuah Tseva’oth.
    CHIZAYON (Revelation) 1:8
    Read More
  • For they shall behold the world which is now invisible to them and they shall behold the time which is now hidden from them: And time shall no longer age them.  
    BARUK SHENIY (2 Baruk) 51: 8-9
    Read More
  • Be ready to the reward of the Kingdom, for the everlasting light shall shine upon you forevermore.
    EZRA REVIY`IY (4 Ezra / 2 Esdras) 2:35
    Read More
  • Behold, I set before you this day a blessing and a curse; את eth-A blessing, if ye obey the command­ments of Yahuah Elohaykem, which I command you this day: And a curse, if ye will not obey the commandments of Yahuah Elohaykem, but turn aside out of the way which I command you this day, to go after other elohiym, which ye have not known. 
    DEVARIYM (Deuteronomy) 11:26-28
    Read More
  • For in six days Yahuah made את eth-the heavens and את eth-the earth, את eth-the sea, and את eth-all that in them is, and rested the seventh day: wherefore Yahuah blessed את eth-the day of Shabbath, and hallowed it.
    SHEMOTH (Exodus) 20:11
    Read More
  • In the beginning Elohiym created את eth the heavens and את eth the earth.
    BERE’SHIYTH (Genesis) 1:1
    Read More
  • How are you fallen from heaven, O Heylel, son of the howling morning! how are you cut down to the ground, which did weaken the nations!
    YESHA`YAHU (Isaiah) 14:12
    Read More
  • Behold, the days come, says Yahuah, that I will cut a Renewed Covenant with the את eth-house of Yashar'el, and with the את eth-house of Yahudah. 
    YIRMEYAHU (Jeremiah) 31:31
    Read More
  • In the beginning was the Word, and the Word was with את eth Elohiym, and Elohiym was the Word.
    BESORAH YOCHANON (Gospel of John) 1:1
    Read More
  • For Yah so loved את eth-the world, that he gave את eth-his את eth-yachiyd, that whosoever believes in him should not perish, but have everlasting life.
    BESORAH YOCHANON (Gospel of John) 3:16
    Read More
  • He that has my commandments, and guards them, he it is that loves me: and he that loves me shall be loved of my Father, and I will love him, and will manifest myself to him. 
    BESORAH YOCHANON (Gospel of John) 14:21
    Read More
  • These are the feasts of Yahuah, even holy assemblies, which ye shall proclaim in their appointed times.
    VAYIQRA (Leviticus) 23:4
    Read More
  • And she shall bring forth a son, and you shall call his name Yahusha: for he shall save his people from their sins.
    BESORAH MATTITHYAHU (Gospel of Matthew) 1:21
    Read More
  • Give us this day our daily את eth-bread. And forgive us our transgressions, as we forgive those who trans­gress against us. 
    BESORAH MATTITHYAHU (Gospel of Matthew) 6:11-12
    Read More
  • Yahuah bless you, and guard you: Yahuah make his face shine upon you, and be gracious unto you: Yahuah lift up his countenance upon you, and give you peace. 
    BEMIDBAR (Numbers) 6:24-26
    Read More
  • That at the name of Yahusha every knee should bow, of things in heaven, and things in earth, and things under the earth; And that every tongue should confess that Yahuah is Yahusha Ha'Mashiach, to the glory of Yah the Father.
    PHILIPPIYM (Philippians) 2:10-11
    Read More
  • YAHUAH is my Shep­herd; I shall not want. He makes me to lie down in green pastures: he leads me beside the still waters. 
    TEHILLIYM (Psalm) 23:1-2
    Read More
  • He that dwells in the secret place of El Elyon shall abide under the shadow of El Shaddai. I will say of Yahuah, He is my refuge and my fortress: my Elohiym; in him will I trust. 
    TEHILLIYM (Psalm) 91:1-2
    Read More
  • Here is wisdom. Let him that has understanding calculate the number of the beast: for it is the number of a man; and his number is χξς .
    CHIZAYON (Revelation) 13:18
    Read More
  • For I am persuaded, that neither death, nor life, nor angels, nor principalities, nor powers, nor things present, nor things to come, Nor height, nor depth, nor any other creature, shall be able to separate us from the love of Yah, which is in Yahusha Ha'Mashiach our Adonai.
    ROMAIYM (Romans) 8:38-39
    Read More
  • Though I speak with the tongues of men and of angels, and have not love, I am become as sounding brass, or a tinkling cymbal.
     QORINTIYM RI’SHON (I Corinthians) 13:13
    Read More
  • Make the attempt, then, O tyrant; and if you put us to death for our faith, think not that you harm us by torturing us. For we through this ill treatment and endurance shall bear off the rewards of virtue. But you, for the wicked and despotic slaughter of us, shall, from the divine vengeance, endure eternal torture by fire.
    MAKKABIYM REVIY`IY (4 Maccabees) 9:7-9
    Read More
  • And at that time shall Miyka’el stand up, the great prince which stands for the children of your people: and there shall be a time of trouble, such as never was since there was a nation even to that same time: and at that time your people shall be delivered, everyone that shall be found written in the cepher.
    DANIY'EL (Daniel) 9-12
    Read More
  • A great destruction therefore shall come upon all the earth; a deluge, a great destruction, shall take place in one year. This child which is born to your son shall survive on the earth, and his three sons shall be saved with him. When all mankind who are on the earth shall die, he shall be safe.
    CHANOK (Enoch) 105: 14-15
    Read More
  • And it shall come to pass afterward, that I will pour out את eth-my Ruach upon all flesh; and your sons and your daughters shall prophesy, your old men shall dream dreams, your young men shall see visions.
    YO’EL (Joel) 2:28
    Read More