Italian Blog

Blog: Italian Blog

< Ritornare Alla

Quello che abbiamo legato, abbiamo legato

Autore: Pietro Nencioni / 9.13.2020

 

Decidendo di pubblicare gli 87 libri di את CEPHER, siamo giunti a molte conclusioni; alcune delle quali erano decisioni di includere scritti che non erano stati inclusi in precedenza, e alcune delle quali erano decisioni di escludere scritti che in alcuni casi erano inclusi in alcuni testi.

Abbiamo iniziato con i libri tradizionalmente conservati nel TANAKH (la Torah, il Neviy'iym e il Ketuviym) e li abbiamo mantenuti nell'ordine tradizionale:

Sotto la Torah: Bere'shiyth, Shemoth, Vayiqra, Bemidbar, Devariym.

Sotto il Neviy'iym: Yahusha, Shofetiym, Shemu’el, Melekiym, Yesha`yahu, Yirmeyahu, Yechezq’el.

Sotto il Trei Asar (i dodici): Husha, Yoel, Amoc, Ovadyahu, Yonah, Miykhah, Nachum, Chabaqquq, Tsephanyahu, Chaggai, Zakaryahu, Mal`akiy.

Sotto il Ketuviym: Tehilliym, Mishlei, Iyov, Shiyr HaShiyriym, R'oth, Qiynah, Qoheleth, Divrei Hayamiym.

Sotto lo Beyt Ha’Mikdash Ha’Sheniy (secondo tempio): Ecter, Daniy'el, Ezra e Nechemyahu.

Abbiamo quindi esaminato quegli scritti comunemente indicati come il Nuovo Testamento in 27 libri. Tuttavia, abbiamo riconsiderato l'ordine comune. Di conseguenza, abbiamo inserito le scritte nel seguente ordine:

Sotto la Besorah (vangeli sinottici): Mattithyahu, Marqus, Luqas.

Sotto il Ma’asiym (Atti): Ma’asiym.

Sotto il Cepheriym Talmidiym (lettere dei discepoli): Ya`aqov, Kepha Ri'shon, Kepha Sheniy, Yahudah.

Sotto il Cepheriym Pa'al: Timotheus Ri’shon, Titus, Tasloniqiym Ri’shon, Tasloniqiym Sheniy, Romaiym, Galatiym, Timotheus Sheniy. Qorintiym Ri’shon, Qorintiym Sheniy, Eph'siym, Philippiym, Qolasiym, Filemone, Ivriym

Sotto il Cepheriym Yochanon: Besorah Yochanon, Yochanon Ri’shon, Yochanon Sheniy, Yochanon Sheliyshiy, Chizayon.

Abbiamo quindi continuato ad integrare il Tanakh con gli scritti aggiuntivi trovati nella Septuaginta. Abbiamo scelto di includere i libri e i frammenti che sono canonici per i cattolici Romani e gli ortodossi ma non per i protestanti, tra cui Giuditta, Tobia, 1 e 2 Maccabei, Saggezza di Salomone, Siracide (noto anche come Ecclesiasticus), Baruch, l'Epistola di Geremia, e le aggiunte a Esther e Daniele. La nostra revisione ci ha anche permesso di includere libri e frammenti che sono canonici per gli ortodossi ma non per i cattolici Romani: 1 Esdras, 3 Maccabei e la preghiera di Manasse. Inoltre, l'apocalittico 2 Esdra (forse più felicemente definito 3 Esdra, o anche 4 Esdra) è stato incluso nelle Bibbie Slave e abbiamo scelto di includerlo. Inoltre, abbiamo incluso anche 2 Baruch e 3 e 4 Maccabei. Da Daniele, abbiamo incluso anche Shushanah, la preghiera di Azariah e Bel e il Drago.

Una volta deciso di aggiungere questi libri, il nostro piano organizzativo ha richiesto una modifica. Abbiamo scelto di separare prima i rotoli - i megillot - dagli altri scritti, e poi abbiamo separato gli scritti che sono stati stilati dopo il trasferimento della casa di Yahudah a Babilonia. Abbiamo indicato quegli scritti come Sheniy Heykal (secondo tempio).

Sotto il Megillot: Shiyr HaShiriym, R'oth, Qiynah, Qoheleth, Ecter, Hadaccah, Yahudith.

Sotto lo Beyt Ha’Mikdash Ha’Sheniy: Divrei Hayamiym Ri'shon, Divrei Hayamiym Sheniy, Tephillah Menashsheh, Daniye'l, Tephillah Azaryahu, Shushanah, Ba`al e il Drago, Ezra v’Nechemyahu, Ezra Sheliyshiy, Ezra Reviy`iy, Makkabiym Ri’shon, Makkabiym Sheniy, Makkabiym Sheliyshiy, Makkiyabi Reviy`iy

Alla fine, abbiamo scelto di includere tre libri nella nostra rilegatura: il cepher di Chanok, il cepher di Yovheliym e il cepher di Yashar. Abbiamo incluso questi libri immediatamente dopo la Torah come Sheniy Cepheriym. Yovheliym è stato ampiamente accettato nelle tradizioni Copta e Assira. Chanok ha prevalso ostinatamente, per poi essere riscoperto nelle grotte di Qumran, e Yashar ha una splendida credibilità intrinseca.

La nostra prima premessa nell'organizzare il Brit Chadasha (Nuovo Testamento), è stata quella di organizzarci in termini di tempistica della scrittura effettiva, cedendo dove era interessato, il primato ai vangeli sinottici. Abbiamo iniziato con Mattithyahu, un discepolo di Ha'Mashiach. Abbiamo seguito il vangelo di Marqus, un compagno di Pa'al, e ovviamente gli scritti del dottore, Luqas. Abbiamo mantenuto l'ordine dei suoi scritti, al fine di impostare Ma'asiym (Atti) immediatamente dopo il suo vangelo.

Gli scritti dei discepoli furono esposti dando la priorità ai discepoli di HaMashiach, inclusi Ya`aqov (Giacomo), Kepha (Pietro) e Yahudah (Giuda). Abbiamo spostato Yochanon alla fine, a causa dei suoi scritti in Chizayon (Rivelazione), l'ultimo libro generalmente accettato della Bibbia tradizionale. Il Besorah di Yochanon è nettamente diverso dai tre vangeli sinottici; perciò la nostra elezione era di conservarne gli scritti insieme a Chizayon, che probabilmente fu l'ultimo scritto di tutti i discepoli.

Gli scritti di Pa'al sono in un ordine che riteniamo rifletta meglio l'ordine e la priorità della scrittura. In primo luogo, abbiamo separato le lettere effettivamente scritte da Pa'al da quelle scritte nel suo nome (pseudoepigrafi). Quelle lettere effettivamente scritte da Pa'al sono state poi ordinate in base alla storia di come descritto niei suoi spostamenti in Ma'asiym (Atti). C'è un po 'di dibattito su quale sia venuto prima, Romaiym o Galatiym, poiché la storia li colloca nello stesso tempo e spazio. Abbiamo deciso di mettere Romaiym al primo posto.

Per quanto riguarda le lettere pseudoepigrafiche di Pa'al, abbiamo preso una posizione abbastanza rigida secondo cui il primo cepher di Qorintiym è stato scritto a Philippi da Stefano, Fortunato, Acaico e Timotheus; il secondo cepher di Qorintiym fu scritto a Philippi, una città della Makedonia, da Titus e Luqas; il cepher Eph’siym è stato scritto a Roma da Tychicus; il cepher Philippiym è stato scritto a Roma da Epafrodito; il cepher al Qolasiym è stato scritto a Roma da Tychicus e Onesimus; il cepher di Philemon fu scritto a Roma a Philemon da Onesimus un servitore, e il cepher Ivriym fu scritto dagli Ivriym dall'Italia da Timotheus. Li abbiamo ordinati coerentemente con i viaggi di Pa'al.

Per quanto riguarda il Brit Chadashah, abbiamo incluso anche un capitolo aggiuntivo in Ma'asiym; un capitolo 29. Questa decisione era basata sul manoscritto Sonnini, e ci siamo affidati a tre testimoni per confermare l'affermazione che Pa'al è sopravvissuto a Roma e ha viaggiato in Spagna, Inghilterra e oltre. Innanzitutto, l'affermazione del Frammento Muratoriano datato V secolo:

Quale (27) meraviglia è allora, se Giovanni così costantemente (28) menziona questi punti particolari anche nelle sue Epistole, (29) dicendo di se stesso: 'Quello che abbiamo visto con i nostri occhi (30) e udito con le nostre orecchie e le nostre mani (31) hanno toccato, queste cose che ti abbiamo scritto? (32) In questo modo egli professa di essere non solo un testimone oculare e un ascoltatore, (33) ma anche uno scrittore di tutte le meraviglie del Signore, nel loro ordine. (34) Inoltre, gli atti di tutti gli apostoli (35) furono scritti in un libro. Per "l'eccellente Theophilus" Luca ha compilato (36) i singoli eventi che hanno avuto luogo in sua presenza - (37) come mostra chiaramente omettendo il martirio di Pietro (38) e la partenza di Paolo dalla città [di Roma ] (39) quando si recò in Spagna.

In secondo luogo, altri scritti confermano che Sha'ul intendeva recarsi in Spagna. Considera la sua discussione in Romaiym 15:

Pa'al, Romaiym 15: 23-24
Ma ora non avendo più posto da queste parti, e avendo un grande desiderio da molti anni di venire da voi; 24 Ogni volta che intraprenderò il mio viaggio in Spagna, verrò da te, perché spero di vedervi durante il mio viaggio e di essere condotto là da voi, se prima sarò ripieno della vostra compagnia.

Infine, la terza testimonianza si trova in Atti 28, che, a differenza delle altre scritture del Nuovo Testamento, non termina con il clamoroso Amen. Questa difficoltà viene risolta con l'aggiunta del 29 ° capitolo.

Tra i molti libri al di fuori della rilegatura del את Cepher, c'erano quattro considerazioni principali che giustificavano la conclusione che tali libri non sarebbero stati inclusi nella raccolta: (1) principalmente opere storiche; (2) opere antinomiche dei padri della chiesa come Origene e Marcione, (3) opere anti-messianiche degli scrittori gnostici; (4) opere mistiche del primo Giudaismo.

Tre opere sono state attentamente esaminate per l'inclusione nel Brit Chadashah: l'Epistola di Barnabus (un'opera successiva); l'Apocalisse di Pietro; e l'Epistola di Sha'ul ai Laodicesi.

Laodicesi fu esclusa a causa della sua origine pseudoepigrafica nelle mani di Marcione. L'Epistola di Barnabus fu esclusa come opera contestata e autenticata dalle opere di Clemente; un padre della chiesa antinomiana. Barnabus non è mai stato incluso nelle opere canonizzate in quanto la sua origine è stata contestata sin dal II sec. L'Apocalisse di Pietro era di natura simile.

I vangeli gnostici, che iniziano tutti con l'assunto che Cristo fosse solo in spirito e non nella carne, furono esclusi come antimessianici (anticristi) e inaffidabilmente pseudoepigrafi. Ciò includeva il Vangelo di Tommaso, il Vangelo di Giuda, ecc. Alla fine, siamo arrivati a concordare con la conclusione della chiesa Romana nel quinto secolo che il Brit Chadashah era composto solo da ventisette libri.

I libri storici come le opere di Yosef ben Mattityahu HaCohen, (Flavius Josephus) le Antichità dei Judei e le Guerre dei Judei furono esclusi, perché sono principalmente di carattere storico e per l'enorme volume del lavoro.

Le Mishnah sono un'altra serie di libri che sono stati esclusi, così come lo Zohar. Sebbene ci siano ragioni diverse dalle dimensioni e dal volume del lavoro in questione, la portata di questi set multi-volume rende la loro inclusione un'impossibilità fisica.

Quanto ai libri mistici del Judaismo come il Cefer Yetzirah e l'Ascensione di Isaia, tali furono esclusi per una ragione più sofisticata.

Mattithyahu (Matteo) 13: 34-35
Yahusha disse tutte queste cose alla moltitudine in parabole; e non parlò loro senza una parabola: 35 Affinché si adempisse ciò che fu detto dal profeta, dicendo: Io aprirò la mia bocca in parabole; Dirò cose che sono state tenute segrete (סָתַר cathar) [[1]] dalla fondazione (יָסַד yecod) [[2]] del mondo. [[3]]

[1]  סָתַר cathar - nascondere (coprendo), letteralmente o figurativamente: - essere assente, tenere vicino, nascondere, nascondere (sé), (mantenere) segreto.

2 יָסַד yecod: una radice primitiva; impostare (letteralmente o figurativamente); intensamente, per fondare; di riflesso, sedersi insieme, cioè stabilirsi, consultare: - nominare, consigliare, stabilire, (porre il, porre per a) fondato (-azione), istruire, stendere, ordinare, impostare.

[3] Salmo 78: 2 aprirò פָּתַח la mia bocca פֶּה in una parabola מָשָׁל: pronuncerò נָבַע detti oscuri חִידָה dei tempi antichi קֶדֶם:

Suscríbete

RSS Suscríbete

Indirizzo E-mail

Chazon (Revelation) 1:8

I am the א (Aleph) and the ת (Tav), the beginning and the ending, says Yahuah Elohiym, which is, and which was, and which is to come, Yahuah Tseva’oth.

Read More

Baruch Sheniy (2 Baruch) 51:8-9

For they shall behold the world which is now invisible to them and they shall behold the time which is now hidden from them: And time shall no longer age them.

Read More

Ezra Reviy'iy (4 Ezra/2 Esdras) 2:35

Be ready to the reward of the Kingdom, for the everlasting light shall shine upon you forevermore.

Read More

Devariym (Deuteronomy) 11:26-28

Behold, I set before you this day a blessing and a curse; A blessing, if ye obey the commandments of Yahuah Elohaykem, which I command you this day: And a curse, if ye will not obey the commandments of Yahuah Elohaykem but turn aside out of the way which I command you this day, to go after other elohiym, which ye have not known.

Read More

Shemoth (Exodus) 20:11

For in six days Yahuah made the heavens and the earth, the sea, and all that in them is, and rested the seventh day: wherefore Yahuah blessed the day of Shabbath, and hallowed it.

Read More

Bere'shiyth (Genesis) 1:1

In the beginning Elohiym created את the heavens and אתthe earth.

Read More

Yesha'yahu (Isaiah) 14:12

How are you fallen from heaven, O Heylel, son of the howling morning! how are you cut down to the ground, which did weaken the nations!

Read More

Yirmeyahu (Jeremiah) 31:31

Behold, the days come, says Yahuah, that I will cut a Renewed Covenant with the house of Yashar’el, and with the house of Yahudah.

Read More

Besorah Yochanon (John) 1:1

In the beginning was the Word, and the Word was with את Elohiym, and Elohiym was the Word.

Read More

Besorah Yochanon (John) 3:16

For Elohiym so loved the world, that he gave his yachiyd, that whosoever believes in him should not perish, but have everlasting life.

Read More

Besorah Yochanon (John) 14:21

He that has my commandments, and guards them, he it is that loves me: and he that loves me shall be loved of my Father, and I will love him, and will manifest myself to him.

Read More

Vayiqra (Leviticus) 23:4

These are the feasts of Yahuah, even holy assemblies, which ye shall proclaim in their appointed times.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 1:21

And she shall bring forth a son, and you shall call his name Yahusha: for he shall save his people from their sins.

Read More

Besorah Mattithyahu (Matthew) 6:11-12

Give us this day our daily bread. And forgive us our transgressions, as we forgive those who transgress against us.

Read More

Bemidbar (Numbers) 6:24-26

Yahuah bless you, and guard you: Yahuah make his face shine upon you, and be gracious unto you: Yahuah lift up his countenance upon you, and give you peace.

Read More

Philippiym (Philippians) 2:10-11

That at the name of Yahusha every knee should bow, of things in heaven, and things in earth, and things under the earth; And that every tongue should confess that Yahuah is Yahusha Ha’Mashiach, to the glory of Elohiym the Father.

Read More

Tehilliym (Psalms) 23:1-2

Yahuah is my Shepherd; I shall not want. He makes me to lie down in green pastures: he leads me beside the still waters.

Read More

Tehilliym (Psalms) 91:1-2

He who dwells in the secret place of El Elyon shall abide under the shadow of El Shaddai. I will say of Yahuah, He is my refuge and my fortress: my Elohiym; in him will I trust.

Read More

Chazon (Revelation) 13:18

Here is wisdom. Let him that has understanding calculate the number of the beast: for it is the number of a man; and his number is χξς .

Read More

Romaiym (Romans) 8:38-39

For I am persuaded, that neither death, nor life, nor angels, nor principalities, nor powers, nor things present, nor things to come, Nor height, nor depth, nor any other creature, shall be able to separate us from the love of Yah, which is in Yahusha Ha'Mashiach our Adonai.

Read More

Qorintiym Ri'shon (I Corinthians) 13:13

And now abides faith, hope, love, these three; but the greatest of these is love.

Read More

Makkabiym Reviy'iy (4 Maccabees) 9:7-9

Make the attempt, then, O tyrant; and if you put us to death for our faith, think not that you harm us by torturing us. For we through this ill treatment and endurance shall bear off the rewards of virtue. But you, for the wicked and despotic slaughter of us, shall, from the divine vengeance, endure eternal torture by fire.

Read More

Daniy'el (Daniel) 12:1

And at that time shall Miyka’el stand up, the great prince which stands for the children of your people: and there shall be a time of trouble, such as never was since there was a nation even to that same time: and at that time your people shall be delivered, everyone that shall be found written in the cepher.

Read More

Chanoch (Enoch) 105:14-15

A great destruction therefore shall come upon all the earth; a deluge, a great destruction shall take place in one year. This child, who is born to your son shall survive on the earth, and his three sons shall be saved with him. When all mankind who are on the earth shall die, he shall be safe.

Read More

Yo'el (Joel) 2:28

And it shall come to pass afterward, that I will pour out my Ruach upon all flesh; and your sons and your daughters shall prophesy, your old men shall dream dreams, your young men shall see visions.

Read More